Gotica La Via
Il Sentiero dei Partigiani

Il Sentiero dei Partigiani

La Linea Gotica in Provincia di Pistoia – Il Sentiero dei Partigiani

IL LAGO NERO E LA CASETTA DEI PASTORI

Pian di Novello (Abetone PT)

Sentiero ad anello che ripercorre gli spostamenti dei partigiani che vivevano ed agivano estate ed inverno tra i boschi, della Linea Gotica che separava il Sud, già in buona parte liberato dagli Alleati, dal Nord, ancora strettamente in mano alle truppe nazifasciste.
La Casetta dei Pastori fungeva da rifugio utilizzato come magazzino per i viveri dei partigiani, che erano parte della formazione della cosiddetta Banda Pippo, dal soprannome del loro capo, il pistoiese Manrico Ducceschi. Nell’estate del 1944 le truppe nazifasciste attaccarono il rifugio e uccisero otto giovani partigiani, un nono fu catturato e di lui non si seppe più nulla.
Il Lago Nero con il vicino bivacco, si trovano a 1.730 mt slm, un luogo incantato incastrato fra le vette dell’Abetone, ma raggiungibile da tutti.

Ritrovo, Partenza e Arrivo: Ortobotanico (Pian di Novello) – Ore 9.30

Difficoltà tecnica: 2/5
Difficoltà fisica: 3/5
Tempo: 6 H
Lunghezza: 8 KM
Dislivello: 600 MT
Fine escursione: ore 16.00
CANI: sì al guinzaglio