Gotica La Via
Varignana, e i segreti di Cà Forcola

Varignana, e i segreti di Cà Forcola

Varignana (BO)

Notizie Storiche

L’antico borgo di Varignana fu occupato dai tedeschi e vide il passaggio degli alleati nella primavera del ’45, poco prima della liberazione di Bologna.

La battaglia di Case Grizzano avvenne il 19 aprile 1945 presso la località di “Case Grizzano” nella frazione di Casalecchio dei Conti, tra il II° battaglione del reggimento “Nembo”, paracadutisti della “Folgore” e la I Divisione paracadutisti dell’esercito tedesco, reduce dai combattimenti di Cassino, denominati “Diavoli verdi”.

I Paracadutisti Italiani

Nel combattimento i paracadutisti italiani, al comando del tenente colonnello Giuseppe Izzo, espugnarono il caposaldo di Case Grizzano, che rappresentava la chiave di volta dell’intero sistema di difesa tedesco posto a protezione di Bologna, e lo tennero per l’intera giornata, nonostante cinque violenti contrattacchi dei soldati tedeschi. Per il grande valore dimostrato dai soldati italiani la bandiera del reggimento Nembo fu insignita della medaglia d’argento al valor militare ed al tenente colonnello Izzo, gravemente ferito, fu conferita la medaglia d’oro al valor militare. Fu l’unico militare italiano a ricevere la Distinguished Service Cross.

La vittoria dei paracadutisti italiani aprì alle forze alleate la strada per la liberazione di Bologna.

Gli abitanti del paese e delle case vicine trovarono rifugio nelle gallerie della cava di Cà Forcola, raggiungibile e visitabile percorrendo un avventuroso sentiero lungo il rio omonimo.

INIZIO DEL TREKKING: Piazza a Varignana, ore 09:00

Descrizione Escursione

PERCORSO: Dal centro di Varignana e dalla bella chiesa di S. Lorenzo con cripta romanica, si raggiunge il vicino complesso di Palazzo di Varignana con il palazzo Bentivogli. Il rientro avviene salendo al vicino cimitero di Casalecchio dei Conti, dove riposa uno dei Partigiani che combatté la battaglia della vicina Case Grizzano, dove il cippo e la targa ricordano i caduti.

LUNGHEZZA: Km 10.00 – DISLIVELLO: S/D 250 m circa

PRANZO: Presso il Palazzo di Varignana è’ prevista una visita guidata della cantina con, a seguire, una degustazione di olio e vino accompagnata da streghette, pane tostato, scaglie di parmigiano reggiano, mandorle e nocciole. Prezzo, da pagare in loco, 15 euro a testa.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: già soci, € 15.00/adulti – 6€ ridotto da 6 a 16 anni

ABBIGLIAMENTO Si raccomanda abbigliamento adatto alla stagione, scarpe da trekking, zaino con pranzo al sacco, borraccia, bastoncini e un cambio pulito da lasciare in auto.

– Il percorso potrà subire variazioni in funzione delle condizioni meteorologiche e a discrezione della Guida –

ESCURSIONE DI GoticaLaVia con la collaborazione con il GAE Stefano Schiassi stefano.schiassi gaestefanoschiassi www.liberamentenatura.com

    Compila il form di iscrizione al trekking

    Accetto lo statuto dell’associazione e acconsento al trattamento dei dati personali, inclusi minori partecipanti

    Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa sulla privacy per il trattamento dei miei dati personali da parte dell’Associazione aps GoticaLaVia e di esprimere il consenso all’utilizzo degli stessi per le finalità espresse nell’informativa privacy ed in particolare per finalità di contatto ai sensi dell’art. 13 del reg. UE 2016/79