Gotica La Via
Memorie serali di guerra nella “Cassino dell’Adriatico”

Memorie serali di guerra nella “Cassino dell’Adriatico”

Sabato 27 Luglio 2024

Un’escursione serale intrisa di tracce, ricordi e storie che hanno reso il territorio di Gemmano uno dei più tristi e ricordati luoghi di battaglia lungo la linea Gotica, per la Valconca e non solo.
La conformazione naturale del territorio pose Gemmano un vero punto strategico, dove gli attacchi alleati si concentrarono per riuscire a sfondare e penetrare nella pianura padana. La Battaglia di Gemmano si svolse tra il 4 settembre e il 15 settembre del 1944. Durante questa battaglia, sviluppatasi in una serie di
quattro attacchi delle truppe britanniche contro le postazioni tedesche, il paese di Gemmano venne occupato durante il secondo attacco del 9 settembre, mentre le altre due azioni successive portarono alla resa delle altre forze della Wehrmacht nella zona. Nonostante la sua brevità, per la sua cruenza viene ricordata da molti storici come la “Cassino dell’Adriatico”. Il percorso attraversa paesaggi di grande suggestione per l’evocazione di memorie storiche (fonti, lavatoi, rifugi di guerra) e per la bellezza selvaggia del territorio.

Ritrovo e partenza: Gemmano – Parcheggio Via Giuseppe Mazzini, 5
Orario ritrovo e partenza: 20.15 – 20.30
Orario rientro previsto: 23.30
Durata: 3 ore
Difficoltà: E
Lunghezza: 8 km
Dislivello: +/-280 m
Cibo e bevande: scorta d’acqua personale (1,5 l. min.) – snack e/o frutta secca. Equipaggiamento: zaino e abbigliamento adatto alla stagione. Si raccomandano scarpe da trekking con suola rigida e un cambio di tenere in auto. Bastoncini da trekking consigliati.
Cani: sì ma con conduzione obbligatoria al guinzaglio

Quota di partecipazione: già soci, € 15.00/adulti – 6€ ridotto da 6 a 16 anni

Quota di partecipazione: nuovi soci, quota associativa 5€, quota prima partecipazione 10€, quota ridotta (6-16 anni) 6€ inclusiva della quota associativa


Escursione di GoticaLaVia in collaborazione con la GAE Massimiliano Battistini – guida GAE ER 738, archeologo
La guida si riserva di modificare il programma e l’itinerario in base alla composizione del gruppo e alle condizioni meteo.